domenica, Agosto 1, 2021
Home Senza categoria Castagne, che attacco a Gasperini: "Come allenatore è il top, ma sul...

Castagne, che attacco a Gasperini: “Come allenatore è il top, ma sul piano umano…”

Tre stagioni, 96 presenze tra campionato e coppe, 8 reti e l’emozione di segnare anche un gol in Champions League. L’esperienza all’Atalanta di Timothy Castagne è stata senz’altro positiva, ma era ormai giunta al capolinea. Per questo il laterale belga ha deciso di accettare la corte del Leicester City, che ha fortemente voluto il (quasi) 25enne di Arlon.

L’intesa tra il club inglese e i bergamaschi è stata trovata sui 25 milioni di euro. Una cifra che consente al Leicester di poter disporre di un terzino di grande corsa e tecnica e all’Atalanta di generare una plusvalenza di 23,5 milioni di euro, dato che a Castagne restava un solo anno di contratto con gli orobici.

L’esordio di Castagne è stato da favola: prima gara con la maglia dei Foxes e subito un gol per l’esterno belga. In un’intervista rilasciata alla “Gazzetta dello Sport”, il terzino ha spiegato di non aver deciso di cambiare casacca per una questione economica. A pesare sarebbero state le scelte tecniche del coach dei bergamaschi, Gian Piero Gasperini.

“Tecnicamente e tatticamente è uno dei migliori, ma zero rapporto umano”

“La decisione è maturata dopo la partita con il Psg. Sono stato provato nell’undici titolare tutta la settimana, ma alla vigilia sono stato escluso. Onestamente è stata una sorpresa – ha detto Castagne al quotidiano ‘rosa’ – Inoltre avevo bisogno di giocare con regolarità nello stesso ruolo. Una volta ero a destra, un’altra a sinistra, un’altra in panchina… Non era proprio il massimo”.

Il laterale belga ha poi tenuto a precisare che la sua valutazione su Gasperini riguarda esclusivamente l’aspetto umano. “Tecnicamente e tatticamente è uno dei top in assoluto, ma a livello umano non c’era un grande rapporto – dice Castagne – Non c’erano problemi particolari, ma lui ha il suo modo di fare. Per esempio se stai fuori sarebbe importante avere una spiegazione, ma questo aspetto con lui mancava…”.

RELATED ARTICLES

NBA, Lakers sul 3-1: Miami lotta ma cede 102-96, LeBron vede il suo quarto titolo

Manca solo l'ultimo passo, l'ultimo tassello ai Los Angeles Lakers per tornare di nuovo sul tetto del mondo, dieci anni dopo l'ultima volta. In...

Smalling torna alla Roma, affare da 15 milioni: “Molto felice di essere uno di voi”

Per qualche minuto i tifosi della Roma hanno temuto di dover subire un'altra beffa, anche più pesante di quella della prima giornata che ha...

Juve-Chiesa, è fatta: prestito biennale. Bianconeri vicini anche ad Emerson Palmieri

At the end Federico Chiesa will wear the black and white shirt. Juventus and Fiorentina managed to find an agreement for the passage of...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -

Most Popular

Conoscete la dieta Sirt? Ecco che cos’è e come funziona

Che cos'è la dieta Sirt? Quanti chili è possibile perdere seguendo questo particolare regime alimentare? Cerchiamo di scoprire qualcosa in più. Questo particolare regime...

Fagottini di melanzane al forno: la ricetta perfetta per l’estate

I fagottini di melanzane sono un piatto tanto semplice da preparare quanto sfizioso. La ricetta è semplicissima da fare e potete prepararne in quantità...

Vaccino Covid e sole: si può esporsi dopo essersi vaccinati?

Seconda estate con una pandemia da Covid 19 con cui fare i conti, ma questa volta si deve considerare anche il vaccino. Rispetto all'estate...

Pomodori: proprietà e benefici

I pomodori sono uno degli ortaggi più coltivati al modo, sono originari del Sud America, ma oggi sono ormai coltivati in tutto il modo...

Recent Comments